luglio 8

Data journalism e sensori a Cortina d’Ampezzo

Una piacevole mattinata quella a Cortina d’Ampezzo, per l’evento di formazione per giornalisti Cortina tra le righe. Noi dataninja abbiamo discusso di data journalism e mostrato il dietro le quinte dell’inchiesta The Migrants’ Files, mentre con Luca Corsato abbiamo introdotto il tema dell’open hardware, della sensoristica e del sensor-based journalism. Le quattro foto seguenti sono state scattate e twittate dall’organizzatore del seminario, il grandissimo Carlo Felice Dalla Pasqua (ecco il suo resoconto della giornata).

È stato molto interessante avere l’occasione di discutere insieme di data journalism e sensor journalism, di open data, open source e open hardware, di saggiare con mano l’impostazione mentale e la visione del mondo digitale dei giornalisti freelance e di quelli inseriti nelle redazioni, per lo più di giornali originariamente cartacei. È stato anche inevitabile entrare nel discorso crisi dell’editoria, crisi del ruolo del giornalismo, crisi della professione di giornalista. Molti interventi e domande, in alcuni casi stimolati da pura curiosità, in altri da una certa diffidenza. È emerso che la componente tecnologica sia uno degli ostacoli maggiori per l’apertura dei giornali nei confronti di dati e sensori, ma la mia impressione è che sia più una falsa percezione che una difficoltà concreta e reale.

Le tre ore abbondanti dovrebbero essere state videoregistrate, quindi non appena il video sarà disponibile pubblicamente ci sarà occasione di discutere più nel merito di tutti i temi affrontati. Intanto qui di seguito ci sono le slide dell’intervento di Luca Corsato sul progetto #acqualta a Venezia.

Il territorio e la cronaca i sensori come fonti, i dati come coordinate dell’informazione from Luca Corsato

 

luglio 4

Giornalismo e sensori per l’Ordine dei Giornalisti del Veneto

La prossima settimana, dal 6 al 13 luglio, si terrà a Cortina l’evento di formazione e informazione “Cortina tra le righe”, organizzato dall’Odg del Veneto e Cortina Turismo e rivolto ai giornalisti pubblicisti e professionisti nell’ambito della formazione continua obbligatoria. Noi dataninja (io e Andrea Nelson Mauro), insieme all’amico Luca Corsato di #opendatavenezia, terremo un seminario / lezione di tre ore su data journalism e uso dei sensori nel giornalismo proprio il primo giorno, lunedì 7 luglio, dalle 9:00 alle 12:00 presso il Grand Hotel Savoia.

coertinatralerighe_complete