settembre 22

Un giornalista tra dati e sensori a #digit14

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Tra giornalisti, scienziati e ingegneri, si è ampiamente parlato di prospettive e implicazioni del sensor journalism a Prato durante Dig.it, il festival del giornalismo digitale. Ecco le mie slide, in cui parto dai dati e dai concetti di fondo del data journalism per arrivare al possibile uso giornalistico dei dati da sensori: giornalista (ed editore) diviene un nodo che connette comunità, che offre (e vende?) servizi, che fornisce senso e contesto.

È stato anche raccontato il progetto Acqualta, già abbondantemente discusso su queste pagine dall’ideatore e gestore Luca Corsato, e il progetto ArdOmino per la rilevazione e narrazione di dati biometeorologici da parte di Valentina Grasso e Alfonso Crisci, con Mirko Mancin che ha descritto il lavoro del gruppo di Parma sull’autorilevazione dei sensori presenti in ambienti pubblici.

In diretta durante il panel, il sensore ArdOmino rilevava umidità e temperatura dell’ambiente e comunicava le misure sul canale @sensjournalist su Twitter, con messaggi molto… umani!

Alessio Cimarelli

Data scientist at Dataninja
Sono giornalista free-lance e sviluppatore web. Dopo la lau­rea in fisica all’Università Sapienza di Roma, ho con­se­guito il master in Comunicazione della Scienza alla SISSA di Trieste e ho comin­ciato a girare l’Italia, tra gior­na­li­, uffici stampa e ricerca pura. Sono co-fondatore di dataninja.it e datamediahub.it e attualmente collaboro con varie testate ita­liane (L'Espresso, Secolo XIX, Wired) e alcune agen­zie edi­to­riali in ambito di svi­luppo web e data jour­na­lism. Sono mem­bro della comu­nità Spaghetti Open Data e ormai scrivo quasi più in java­script e python che in ita­liano o inglese.
Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Tag:, , , , ,

Posted 22 settembre 2014 by Alessio Cimarelli in category "Appuntamenti & Eventi

About the Author

Sono giornalista free-lance e sviluppatore web. Dopo la lau­rea in fisica all’Università Sapienza di Roma, ho con­se­guito il master in Comunicazione della Scienza alla SISSA di Trieste e ho comin­ciato a girare l’Italia, tra gior­na­li­, uffici stampa e ricerca pura. Sono co-fondatore di dataninja.it e datamediahub.it e attualmente collaboro con varie testate ita­liane (L’Espresso, Secolo XIX, Wired) e alcune agen­zie edi­to­riali in ambito di svi­luppo web e data jour­na­lism. Sono mem­bro della comu­nità Spaghetti Open Data e ormai scrivo quasi più in java­script e python che in ita­liano o inglese.

1 COMMENTS :

  1. Pingback: Il sensor journalism a #digit14 (video) - dataninja.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *